Home blogambiente Pacchetti regalo ecologici e zero waste: come confezionarli!

Pacchetti regalo ecologici e zero waste: come confezionarli!

da ecoandeco
confezioni regalo ecologiche e zero waste

A casa nostra i regali (soprattutto tra adulti) sono sempre abbastanza essenziali e utili. Quando non avevo ancora lo shop passavo i giorni a pensare a cosa avrei regalato, o a preparare biscotti e piccoli dolci da impacchettare con cura e attenzione. Adesso nel periodo pre-natalizio mi trasformo in una sorta di piccolo aiutante di Babbo Natale qui in negozio, e a casa c’è un po’ meno spazio per la fantasia. Non rinunciamo però a preparare i biscotti di pan di zenzero da fare insieme alle bimbe e regalare a tutti.

Una cosa che abbiamo perfezionato negli anni è cercare di confezionare pacchetti regalo ecologici, senza sprecare troppe risorse e cercando di metterci la giusta dose di amore e di passione. Non so cosa ne pensi tu, ma per me metà del valore del regalo lo fa la sua confezione, perché se l’hai fatta tu racconta anche un po’ di te.

Così, ho pensato di condividere con te qualche spunto ecologico per impacchettare i regali di Natale. Lo faccio con un po’ di anticipo perché così avrai tutto il tempo per procurarti quello che ti ispira di più: non c’è niente di complicato, ma preparando prima tutto quanto non ti troverai all’ultimo minuto con qualche pezzo mancante!

Avvolgere i regali: dalla carta del giornale alla stoffa recuperata

carte per regali ecologici

Partiamo dalle basi, ovvero quello che puoi usare per avvolgere il regalo! Le soluzioni ecologiche non mancano, e organizzandosi sin da ora sarà un gioco da ragazzi preparare tutte le nostre confezioni evitando la plastica o la carta da regalo tradizionale.

Possiamo scegliere di “incartare” i nostri regali ecologici con:

  • carta del giornale: basta chiedere al vostro bar di fiducia di tenervene qualcuno da parte per qualche giorno, sono sicura che farete felice anche il vostro barista. Io chiedo sempre al bar qui vicino di tenermi da parte i giornali per riusarli qui in negozio come imballo nei pacchi in partenza. In questo periodo una parte la riduco pure in strisce sottili per riempire le scatole delle confezioni regalo, e devo dire che è una cosa che tutti i clienti apprezzano tantissimo!
pacchetti regalo con carta da giornale
  • carta da pacchi: è la carta che richiede meno lavorazione, perché non è sbiancata e non è colorata.
  • scatole di cartone, buste di carta (anche del pane): se hai scatole vecchie da riutilizzare puoi sfruttare tranquillamente quelle. Altrimenti, in commercio ne trovi anche di cartone semplicissimo. Anche le buste in carta kraft sono una buona soluzione, se riutilizzi quelle del pane o della frutta ancora meglio! Puoi anche decorarle a mano con degli stampini bianchi o delle tempere.
pacchetti regalo con carta da pacchi
  • borse riutilizzabili: insieme al regalo puoi acquistare una shopper per confezionarlo, avvolgendo i prodotti con la busta come se fosse carta da regalo e legando con lo spago
  • scampoli di tessuto o iuta: se hai un vecchio lenzuolo, o una maglietta o qualche avanzo di stoffa non buttarli! Tienili per impacchettare i tuoi regali, magari chiudendo il pacco con una spilla
pacchetto regalo con busta riutilizzabile
  • un disegno: se ti piace disegnare (o hai dei figli che riempiono fogli su fogli coi loro disegni… incarta i tuoi regali coi tuoi disegni! Saranno sicuramente pezzi unici.
  • sacchetti in cotone: se sai usare la macchina per cucire puoi ricavare dei sacchetti in cotone per la frutta e la verdura, perfetti per fare spesa senza usare i sacchetti in mater bi o in carta. Se non sai cucire, trovi una bella selezione di sacchetti per la frutta e la verdura nello shop, anche in rete.
sacchetto di cotone per frutta e verdura
  • sciarpe e bandeau: come per la busta di stoffa riutilizzabile, puoi usare una sciarpa (o magari un bel bandeau) per avvolgere il tuo regalo. Prendi ispirazione da Pinterest sull’arte giapponese del furoshiki di avvolgere i regali con la stoffa!
  • riusa: prima di comprare qualsiasi cosa… riusa! Anche la vecchia carta da regalo tenuta da parte, che magari andrà bene per un regalo più piccolo. Se ben confezionato, farà la sua figura anche se leggermente stropicciata!
pacchetto regalo bandeau

Decorare e confezionare: rendi il tuo regalo ecologico indimenticabile!

Per decorare e confezionare il tuo pacchetto regalo scegli per prima cosa una bella legatura. Tra cordoncini di cotone o di iuta, rafia naturale e filati (anche avanzi dei lavori a maglia) potresti avere già diverse cose anche in casa.

filati e cordoncini di cotone o di iuta per impacchettare i regali

Manca solo il tocco finale e avrai preparato tutto per impacchettare i tuoi regali ecologici! Ecco qualche spunto per decorare i tuoi pacchetti:

  • foglie, rami, bacche, bastoncini, piccole pigne: approfitta di una bella giornata per fare una passeggiata in un bosco o in un parco. Potrai raccogliere tutto quello che la natura ti ispirerà.
  • cerca decorazioni in legno o decorazioni artigianali approfittando di qualche mercatino di Natale vicino casa.
  • cannella, fette di arancia essiccate, rametti di rosmarino: sfrutta gli ingredienti della tua cucina per decorare e profumare i tuoi pacchi.
  • ritaglia i bigliettini da un foglio di cartoncino colorato o riutilizzato
  • realizza dei chiudipacco con la pasta di sale: è semplice come fare i biscotti, e basta prepararne una dose per ottenerne tantissimi (magari usando lo stampino dei biscotti natalizi).
decorazioni ecologiche per i pacchi di Natale

Insomma, le idee non mancano, e con un po’ di impegno e fantasia possiamo ottenere dei risultati che non hanno nulla da invidiare ai pacchi regalo realizzati con la carta tradizionale, non credi?

P.S. Se cerchi qualche spunto anche per i tuoi regali di Natale (e non solo per i pacchetti), dai un’occhiata alla sezione dello shop dedicata alle confezioni regalo. E segui il blog nei prossimi giorni, sono in arrivo un sacco di bei suggerimenti!

Ti potrebbero interessare

Open chat
1
Ciao!
Se ti interessa ricevere gli aggiornamenti di eco and eco su Whatsapp scrivimi qui (o mandami un messaggio al numero 3314697492)!
Gloria
P.S. dimmi nome e cognome, così posso aggiungerti in rubrica!
Powered by