Home blogautoproduzione Troppo caldo? Noi il pane lo cuociamo così!

Troppo caldo? Noi il pane lo cuociamo così!

da ecoandeco


In questi giorni qua da noi ha fatto veramente tanto tanto caldo, e visto che nonostante il caldo non rinunciamo a fare il pane in casa (anche e soprattutto perché siamo talmente tanto abituati a farlo che poi ci dimentichiamo di comprarlo) ecco che si cercano soluzioni alternative (ed ecologiche!).

Spesso di questo periodo tiro di nuovo fuori la cara vecchia macchina del pane, che d’estate funziona egregiamente anche con la pasta madre (d’inverno invece devo allungare la lievitazione e rimaneggiare il pane).

Domenica mattina, però, visto che saremmo andati in campagna, non facevo in tempo a cuocere nella macchina del pane, e così ho pensato di impastare lo stesso e di provare a cuocere il pane con la pentola fornetto. Solitamente con questa cuocio il ciambellone, o le patate arrosto, ma non avevo mai provato col pane.

La ricetta? Quella solita del nostro pane a lievitazione naturale, con la sola differenza dei tempi di lievitazione e cottura. Per la nostra pentola fornetto da 26 cm di diametro abbiamo impastato 750 grammi di farina, così da ottenere una bella pagnotta alta e delle fette morbide. Devo dire che della cottura sono molto soddisfatta, ho cotto per 5-10 minuti a fiamma alta e poi per 45 minuti al minimo ed è uscita fuori una bella crosticina croccante, perfetta per fare pane e marmellata! Eco cucina ed eco cottura, non potevamo volere di meglio per la merenda! 🙂

Ti potrebbero interessare

5 commenti

ZiaTati 21 Luglio 2012 - 22:43

nota bene: l’Artusi, qua è là nel suo bellissimo libro si riferisce a questa pentola chiamandola “forno da campagna” e tu dove me la usi?!? a “casaincampagna” allora dillo che sei snob!

Rispondi
Gloria 7 Maggio 2013 - 11:02

Mooolto snob! 😉

Rispondi
Vale Vico 7 Maggio 2013 - 10:18

Ultimamente avevo una mezza idea di comprarmi questa pentola fornetto. Adesso ho un’idea e mezza…anzi una certezza e mezza che la comprerò presto! Le sai tutte, Glò!! Che giusta che sei!! 😉

Rispondi
Gloria 7 Maggio 2013 - 11:03

Guarda Vale, son certa che non te ne pentirai, d’estate soprattutto è uno spettacolo, cuoci pane e ciambelloni senza far diventare anche la casa un forno! 🙂

Rispondi
Maria 12 Dicembre 2013 - 18:03

Salve, sono Maria, anche io mi sono cimentata nel fare il pane con la pentola fornetto, ma con esiti meno fortunati dei tuoi: ho fatto diverse prove con fiamma piccola e fiamma alta e variando la grandezza della fiamma, ma tutte le volte viene una crosta spessa e ben cotta, mentre all’interno sembra poco cotto. Ho provato anche a fare lievitare l’impasto in frigo per 2 giorni direttamente dentro il fornetto, ma anche questa volta il risultato è stato lo stesso. Puoi darmi un consiglio? Usi il fornello piccolo? Usi lo spargifiamma? Dopo quando tempo abbassi la fiamma? E di quando?
Ti ringrazio anticipatamente
Maria

Rispondi

Lascia un commento

Avvia chat
1
Ciao!
Se ti interessa ricevere gli aggiornamenti di eco and eco su Whatsapp scrivimi qui (o mandami un messaggio al numero 3314697492)!
Gloria
P.S. dimmi nome e cognome, così posso aggiungerti in rubrica!