Carrello

L'orto sul balcone: si ricomincia


A dire il vero… si è ricominciato da un pezzo a far l’orto sul balcone, solo che finora non ho avuto il tempo di raccontarne un po’, dopo il post sulle fragole di qualche settimana fa.
Visto che l’anno scorso alcune colture che ho provato (melanzane e insalatina da taglio) non hanno avuto grande successo, quest’anno ho deciso di piantare molte più fragole (che nel frattempo cogliamo quasi ogni giorno) e solo le ortive che ci hanno dato un raccolto discreto: pomodori datterini e ciliegini, rucola e cetrioli.


Non è molto, ma risparmiarci di comprare pomodorini e rucola per le nostre insalate, e veder fiorire e crescere una bella pianta di cetrioli è già un bel divertimento per noi e soprattutto per le bimbe, che non vedono l’ora che il pomodorino maturi, o che il fiore del cetriolo si trasformi in un bel cetriolino da sgranocchiare.

La soddisfazione più grande? Il pomodoro ciliegino dell’anno scorso, che avevo lasciato in balcone tutto quest’inverno. Un ultimo frutto maturo era rimasto a terra, nel vaso, quasi intatto. Più per scherzo che convinta che ne nascesse qualcosa, a marzo (quando ho ripreso e pulito tutti i vasi) l’ho interrato. Ne sono nate 3 belle piante, che stanno già promettendo nuovi frutti… l’anno prossimo quasi quasi ne lascio un bel rametto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Eco and eco di Gloria Rossi – Corso Don Minzoni, 16 – 60041 Sassoferrato (AN) – P.IVA 02185140429 – C.F.
RSSGLR78A43I461V Numero iscrizione REA Ancona 195449 – [email protected]

Avvia chat
1
Ciao!
Se ti interessa ricevere gli aggiornamenti di eco and eco su Whatsapp scrivimi qui (o mandami un messaggio al numero 3314697492)!
Gloria
P.S. dimmi nome e cognome, così posso aggiungerti in rubrica!